U.S. Sestese Calcio - Notizia
Prima squadra
Sestese – Darfo 0 - 0
Sesto C., 10-02-08
AVANTI PER PICCOLI PASSI
Un altro pareggio per la SESTESE di OLIVA, questa volta contro l’ottima formazione di mister Inversini; nel primo tempo poche occasioni per entrambe le squadre, eccezion fatta per un tiro in porta del giovane Bassi al 25’, che finisce all’esterno della rete.

Nella ripresa il Darfo si rende più  pericoloso, esprimendo tutto il proprio potenziale offensivo, ma PANSERA è attento in tre occasioni: al 24’ vola su un bel tiro dalla distanza; al 27’ viene impegnato da un tiro sporcato di Giorgi, ma compie il miracolo, togliendo la palla dall’incrocio dei pali; allo scadere è Rossi che lascia partire un destro, ma ancora PANSERA è sicuro e para agevolmente.


Per la SESTESE da segnalare solo un tiro dalla distanza di RONDINELLI al 5’, che sfiora la traversa, e un azione pericolosa di RUGGERI, che solo davanti al portiere viene atterrato al limite dal sopraggiunto difensore (nell’occasione, solo ammonito il giocatore del Darfo).


Le conferme arrivano ancora dal reparto difensivo, tra tutti PANSERA e MAURI, molto efficaci nel neutralizzare le avanzate avversarie. Da segnalare il buon esordio dal primo minuto del difensore esterno classe ’90 COMANI al posto dell’influenzato SCIARRONE. Il centrocampo orfano di ZINNARI, un po’ confusionario, con un FRASCOIA sottotono, ma con il solito ADZAIP sempre molto dinamico.

Buona prestazione di sacrificio di GIRGENTI, che, seppur con qualche linea di febbre, tiene sempre impegnata la difesa dei termali, e porta a casa un considerevole numero di punizioni potenzialmente pericolose.
Ottima la direzione arbitrale.

Forse un punto che serve a poco, ma il Darfo non è certamente quello visto all’andata, e superata la crisi di inizio stagione, sta risalendo con merito la classifica.

Per quanto riguarda la SESTESE, la zona salvezza si allontana, ma ci sono ancora da giocare molti scontri diretti, quindi mantenere la concentrazione sarà fondamentale per fare i punti che, alla fine, peseranno davvero sulla classifica.